L’epoca in cui i pannelli fotovoltaici erano un elemento unicamente funzionale, da nascondere sui tetti di case e palazzi, è finita.

Grazie alla tecnologia InvisibleCell® brevettata dall’azienda veneziana Invent, oggi è possibile utilizzare il modulo fotovoltaico come prodotto di design per personalizzare le pareti e le facciate di abitazioni, aziende ed edifici pubblici.

Un pannello completamente nero dove il tradizionale reticolato è invisibile si presta a innumerevoli personalizzazioni: in ambito domestico, per impreziosire le pareti esterne di un’abitazione con un elemento dal valore funzionale e decorativo, e nel settore commerciale, per creare delle installazioni pubblicitarie composte da più pannelli raffiguranti il logo dell’azienda o altre grafiche.

Pensiamo poi anche alle possibili applicazioni nel settore artistico, dove i moduli fotovoltaici di design permettono di realizzare vere e proprie opere d’arte che coniugano estetica e funzionalità.

Le lavorazioni possono essere eseguite direttamente sulla superficie in vetro dei pannelli realizzando disegni di vario genere. Il sistema d’illuminazione a led frontale o sul retro, con luce fissa o intermittente, crea un effetto profondità e dei suggestivi giochi di luce notturni.

La tecnologia InvisibleCell® preserva l’efficienza energetica del modulo fotovoltaico a base di silicio cristallino, mentre lo spessore della lastra di 4 mm garantisce una resistenza alla pressione meccanica del 50% superiore rispetto ad altri prodotti simili presenti sul mercato e un’ottima resistenza agli agenti atmosferici.

Grazie all’applicazione E-Gate e all’innovativo sistema ddomotica, gli utenti possono gestire i consumi energetici e controllare l’accensione/spegnimento dell’impianto di riscaldamento o climatizzazione e l’antifurto di casa direttamente dal proprio tablet, inoltre è disponibile un sistema di retro-illuminazione con luce calda o fredda su due o quattro lati dei moduli fotovoltaici, gestibile tramite il telecomando ad infrarossi.

Molto interessante è l’impiego di questi pannelli fotovoltaici nella realizzazione di soluzioni architettoniche d’avanguardia per l’edilizia pubblica. Le facciate e le pareti di musei, gallerie d’arte, grattacieli, centri commerciali, aeroporti e stazioni ferroviarie possono vestirsi di un nuovo abito high-tech, che abbina i materiali più performanti al design più innovativo del settore.

Uno strumento di comunicazione innovativo per le aziende

Per le aziende di dimensioni medio-grandi, gli impianti fotovoltaici di design Invent costituiscono un supporto comunicativo originale ed elegante, personalizzabile a piacimento con disegni, loghi e scritte.

È possibile creare delle installazioni pubblicitarie da esterno assolutamente inedite, utilizzando più pannelli fotovoltaici per realizzare delle composizioni. La facciata, le pareti o il tetto di un edificio verranno impreziositi da grafiche tridimensionali esaltate da un’illuminazione a led che le renderà visibili anche al buio, per un risultato di grande impatto visivo.

I pannelli contribuiranno a migliorare l’efficienza energetica della sede aziendale, ottimizzando i costi e portando un doppio beneficio funzionale ed estetico. Inoltre, la scelta di comunicare attraverso una fonte di energia rinnovabile migliorerà l’immagine e la reputazione dell’azienda.

Una soluzione architettonica per l’edilizia pubblica

Centri commerciali, stazioni, aeroporti e molti altri edifici pubblici possono indossare un nuovo “abito” dallo stile unico, grazie al fotovoltaico di design Invent.

Questa soluzione per la produzione di energia a basso impatto ambientale può soddisfare le esigenze marketing delle grandi aziende, interessate a realizzare installazioni pubblicitarie su grande formato in grado di catturare facilmente l’attenzione del pubblico.

I moduli fotovoltaici di design costituiscono una risorsa di indubbio valore per le aziende che desiderano distinguersi dai competitor attraverso un mezzo comunicativo insolito e ad alta visibilità, in particolare per le imprese operanti nel settore della green economy. Infine, musei e gallerie d’arte possono realizzare delle composizioni artistiche per personalizzare le pareti della propria sede con la riproduzione di alcune delle opere presenti al loro interno.

 

http://www.qualenergia.it/articoli/20180703-i-moduli-invent-rivoluzionano-il-concetto-di-fotovoltaico

Share this post

Altre news